ragazza al computerUltimamente si sente sempre più spesso parlare di User Experience (o esperienza utente) ma cos’è esattamente? Per user experience si intende ciò che una persona prova, quando utilizza un prodotto, un servizio o un sito web.  In altre parole l’esperienza utente è il risultato delle emozioni, percezioni, reazioni che una persona prova. In altre parole è il grado soddisfazione dell’utente nell’interazione con un sistema (ad esempio un sito web), un prodotto o un servizio.

Il concetto è stato introdotto da Donald Norman una ventina di anni fa, che definisce così l’esperienza utente:

“La user expericence design comprende tutti gli aspetti dell’interazione tra l’utente finale e l’azienda, i suoi servizi e i suoi prodotti. Il primo requisito per una user experience esemplare è quello di soddisfare le specifiche esigenze del cliente. Solo dopo viene la semplicità e l’eleganza del prodotto che suscitano nell’utente l’interesse di possederlo e utilizzarlo.

La vera user experience va ben oltre il dare agli utenti ciò che vogliono o fornendo loro molteplici funzionalità. Al fine di ottenere un’alta qualità della user experience, nell’offerta di un’azienda ci deve essere una fusione di molteplici servizi e discipline, tra cui ingegneria, marketing, grafica e industrial design e interface design.”

Jakob Nielsen, Donald Norman

utente computerInsomma l’obiettivo della UX è quello di fornire un’esperienza  memorabile all’utente prima, durante e dopo l’utilizzo di una piattaforma, un prodotto o un servizio. In altre parole è il grado di soddisfazione nell’interazione con il sistema  fisico o digitale. Da non confondere con l’usabilità che invece si riferisce alla facilità con cui gli utenti possono  interagire con un sito.

Post precedente 6 regole d’oro per fare email marketing
Post Successivo PMI: contributi per la digitalizzazione delle aziende